5 motivi per cui amo Torino

Ricordo quale fu la prima cosa che subito mi colpì: la bianchezza. Abituata alle città medioevali, come Bologna, dove ho vissuto per un periodo, così scure, cupe e dalle pareti color mattone, che non riflettono la luce del sole, rimasi meravigliata dai colori tenui dell’architettura rinascimentale torinese. Le strade grandi, luminose ed i portici così eleganti mi conquistarono subito. Anche se, come scoprii in seguito, il carattere alto-borghese di Torino è solo uno dei lati di questa città così eclettica,

Guatavita: la laguna di El Dorado

La laguna di Guatavita, a pochi chilometri da Bogotà, ed un rito ancestrale del popolo precolombiano dei Muisca, sono alla base della famosa leggenda di El Dorado, la credenza che nelle Americhe esistesse una città in cui l’oro e l’argento scorressero a fiumi.