Ricordi di Bogotà

Ricordo che atterrai all’aeroporto El Dorado di Bogotà in un plumbeo pomeriggio di Febbraio ed uscii in strada, un po’ disorientata per il viaggio, trascinandomi dietro ben due valigie enormi da 23 chili l’una. Non faceva così freddo come mi ero immaginata, dopotutto Bogotà viene definita “il frigorifero della Colombia”

La nuova “profe de inglés”

Quando mi sono iscritta al concorso per insegnare inglese in una scuola colombiana, devo essere sincera, non avevo la più pallida idea di quello a cui sarei andata incontro nel caso in cui fossi stata selezionata. Ricordo solo che ero disperata! Avevo terminato l’università e un master a Buenos Aires e la ricerca di un…